Forsythia: descrizione e cure per mantenerla in giardino

macchia di forsythiaSe a inizio marzo (nella Pianura Padana) vi dovesse capitare di rimanere a bocca aperta davanti ad un cespuglio od una macchia completamente e fittamente ricoperta di fior color giallo brillante… siete sicuramente davanti ad una forsythia.
Si tratta di un genere di arbusti molto rustici, a fogliame deciduo che fioriscono in giallo oro prima di mettere le nuove foglie, sono una delle prime fioriture dell’anno.

Diverse persone ritengono che gli arbusti a fogliame deciduo siano meno belli o decorativi di quelli sempreverdi. Penso che questo sia uno degli esempi migliori di quanto questa opinione sia discutibile: la sua fioritura esplosiva non avrebbe infatti lo stesso effetto se fosse coperta, anche solo in parte, da fogliame persistente!

La forsythia si adatta a qualunque tipo di terreno, anche pesante come possono esserlo i nostri, se prorio le condizioni dovessero essere pessime può essere sufficiente predisporre, sul fondo della buca di impianto, uno strato di materiale drenante in modo da limitare i danni di ristagno di acqua.

Forsythia, particolare dei fiori

Come per tanti altri cespugli ornamentali, anche di forsythia esistono diverse varietà differenti per sfumature di colore e/o grandezza dei fiori ma, anche e soprattutto per portamento dei rami: eretto, arcuato o addirittura tappezzante.
La potatura di questi cespugli non è indispensabile, ma può servire ad indurre una ramificazione più fitta e a riordinarne la forma, nonché a mantenerlo sempre vivace asportando quando necessario i rami più vecchi.
L’epoca di potatura più indicata è quella immediatamente successiva alla fioritura quindi inizio aprile.
Potare in questo periodo ci permette di vedere la fioritura fino alla fine e quindi di ridimensionare il cespuglio prima della nuova stagione di vegetazione

Una concimazione primaverile con un fertilizzante universale, magari a a cessione graduale, completerà le operazioni di manutenzione primaverile.

Per quanto riguarda le prefenze climatiche, la forsythia ama le posizioni soleggiate ma tollera benissimo anche situazioni di ombra parziale che, al massimo farà ritardare di qualche giorno la fioritura rispetto ai cespugli più esposti al sole, non teme il freddo nemmeno se intenso e gli eventuali danni dovuti a nevicate pesanti (piegature o rotture) potranno essere ridimensionati al momento della potatura.

forsythia cespuglio

Come già accennato la forsythia è in grado di sopportare bene eventuali ristagni d’acqua se non troppo prolungati, durante l’estate è consigliabile che non debba soffrire per carenza di acqua, infatti periodi prolungati di secco possono provocare la caduta delle foglie ed addirittura il disseccamento di alcuni apici di rami o di rami interi.

Per quanto concerne parassiti e malattie devo dire che la forsythia è una delle piante più robuste che conosca, sia a livello di malattie fungine che per quanto riguarda i parassiti animali: a parte qualche sporadico attacco di afidi sulle punte più tenere dei rami e qualche “assaggio” da parte di larve di lepidotteri, non vi dovrebbero essere altri problemi; in caso di stagioni particolarmente umide potrebbe essere utile un trattamento preventivo a base di un fungicida ad ampio spettro per prevenire antiestetiche macchie sulle foglie.

Tra le diverse varietà di forsythia, come già accennato ve ne è una molto particolare: è tappezzante, non più alta di 80 cm a maturità, forma macchie espanse larghe anche 150 cm, ha fiori abbondanti color giallo pompelmo, può essere piantata anche in vasche o al bordo di terrazzamenti per ottenere un bellissimo effetto ricadente.

forsythia tappezzante

Le piante a portamento eretto possono anche essere potate in forme squadrate o in forme sferiche o piramidali come si fa nell’arte topiaria, l’ottima risposta della pianta alla potatura permette di ottenere forme fitte e folte, in questo caso però per mantenere la pianta in forma sarà necessario tornare ad accorciare nell’autunno tutti i rami che saranno cresciuti oltre i limiti imposti dalla forma che avrete voluto darle.
Veramente eccezionale è una siepe realizzata con la sola forsythia o intercalata a sempreverdi, dato che mantiene molto bene anche forme rigorose è possibile decidere, anche in base agli spazi che si hanno a disposizione se avere una siepe formale o a portamento libero. Utilizzando forme erette si riesce a mantenere facilmente la siepe anche oltre i due metri di altezza.

I rami di qualunque forsizia, se interrati, o a volte anche se solo appoggiati a terra, emettono facilmente radici, se durante la primavera interrerete una parte di ramo (anche in un vaso), nella primavera successiva potrete ottenere, a costo zero e molto facilmente, nuove piantine di forsythia.

Realizzazione Giardini

Realizzazione Giardini

Realizzazione giardini, aree verdi, terrazzi, aiuole, giardini rocciosi, piantumazione siepi e piante in genere per soluzioni personalizzate.

Continua a leggere

Manutenzione

Manutenzione

Potatura siepi, cespugli, alberi, roseti, piante da frutto, sfalci, zappatura, eradicazione piante, concimazione e miglioramento terreno.

Continua a leggere

Altri servizi

Altri servizi

Vendita terricci, stallatico, corteccia per pacciamatura, concimi, anti-parassitari, vendita vasi e casse da giardino/terrazzo in plastica.

Continua a leggere

Allestimento fioriere

Allestimento fioriere

Allestimento fioriere, vasi sia in azienda che a domicilio, eventuale consegna per regali, allestimento eventi con piante a noleggio.

Continua a leggere
  • Le vostre domande

    In quasi vent’anni di azienda mi sono resa conto che una delle cose più apprezzate è la possibilità di fare una domanda e di avere una risposta chiara ed onesta.
    Sperando quindi di farvi cosa gradita anche da queste pagine oltre che direttamente di persona in azienda, vi invito ad espormi i vostri dubbi sulle piante che avete o che vorreste avere in giardino o sul terrazzo; per quanto possibile oltre ad inviare una descrizione, mandatemi anche una o più foto che possano farmi capire meglio quale è la situazione che stiamo affrontando.

    Cliccate qui e potrete inserire direttamente la vostra domanda nella pagina dei Contatti oppure inviate una mail al nostro indirizzo:

    info@il-noce.it

    Sperando di potervi essere di aiuto aspetto le vostre mail!