Siete qui: Home Lagerstroemia: descrizione e cure per mantenerla in giardino

Lagerstroemia: descrizione e cure per mantenerla in giardino

lagerstroemia

Tra le piante più diffuse nei nostri giardini la Lagerstroemia si distingue per la bella fioritura estiva che si prolunga da giugno a fine agosto nei toni del rosa, bianco, lilla e porpora.
Le Lagerstroemia sono piccoli alberi (altezza massima 5mt) a volte allevati a cespuglio ad accrescimento piuttosto lento, una loro caratteristica che le fa identificare facilmente anche quando non hanno foglie è la corteccia estremamente liscia e sottile che fa apparire il tronco ed i rami quasi come fossero nudi.

Recentemente sono state introdotte sul mercato anche varietà nane di Lagerstroemia, molto interessanti per la bellezza della fioritura assolutamente equiparabile a quella delle Lagerstroemia di taglia normale ed il portamento eretto ed ordinato.

Sono piante spoglianti nell’inverno e come molte piante che hanno avuto origine in paesi più caldi del nostro, mettono le foglie piuttosto tardi e le perdono abbastanza presto, ma si fanno perdonare con un colore di fogliame di un bel verde intenso e soprattutto la bellezza della loro fioritura che è tanto più abbondante e duratura quanto più le estati sono calde.

I piccoli fiori dai petali ondulati sono raccolti in pannocchie che compaiono sui rami nuovi, a causa di questo tipo di vegetazione è consigliabile potare le Lagerstroemie in primavera, asportando tutta o quasi la vegetazione più sottile e lasciando solo i rami principali, da questi infatti verranno generati i rametti sui quali compariranno i fiori nell’estate.

lagerstroemia fiore

Le Lagerstroemie sono piante abbastanza rustiche, amanti di posizioni soleggiate o al massimo di mezz’ombra, è consigliabile posizionarle in terreni in cui non possa ristagnare l’acqua, d’altra parte è anche importante che durante l’estate ci sia una discreta disponibilità di acqua perché colpi di secco possono provocare la defogliazione anche totale delle piante.

In primavere ed estati particolarmente umide è bene somministrare anche in via preventiva trattamenti a base di prodotti antioidici perché le Lagerstroemie sono sensibili ad attacchi di mal bianco quando le condizioni climatiche sono propizie.

lagestroemia colori