Lauro: descrizione e cure per mantenerlo in giardino

lauro siepe formale

Il Lauro, o più esattamente il Prunus laurocerasus, è un bellissimo sempreverde dalle grandi foglie ovali, lucide, di consistenza quasi cuoiosa da adulte.
Nelle piante mature i rami eventualmente non toccati dalla potatura possono arrivare a fiorire tra Aprile e Maggio con infiorescenze  a spiga eretta, bianche, di forma cilindrica lunghe 12-15 cm, molto profumate.
Ai fiori seguono bacche grandi come piselli, prima verdi, poi rossi, poi neri, ATTENZIONE, i semi (ma anchele foglie) contengono diverse sostanze estremamente velenose.

In caso di ingestione correte al pronto soccorso e fate contattare un Centro Antiveleni e NON provocate il vomito.

Il fatto che la pianta contenga sostanze velenose non deve farvi rinunciare a questa bella pianta perchè temete per la salute: per avere problemi, è necessario magiarne ed anche in una certa quantità, altrimenti i vivaisti ed i giardinieri che la trattano quasi quotidianamente sarebbero tutti morti!!!

La polpa che circonda i semi non è tossica (come nelle bacche del tasso) ed anzi nella provincia di Modena le bacche sono ricercate per farne un liquore (messe in infusione nell’alcool etilico insieme ad altri ingredienti) detto “laurino”

I rami naturalmente eretti, che diventano presto legnosi, permettono alle piante di formare siepi e/o macchie di altezza che raggiunge e supera facilmente i 3 metri.

L’ottima reazione alle potature (: ributta facilmente dal legno vecchio) permette di creare belle siepi formali folte già dai primi anni dalla piantumazione.

Ultimamente, purtroppo, ha perso qualche posizione nella classifica delle piante da siepe più ricercate per due motivi principali: il primo è l’arrivo nel nostro Paese della Photinia, un altro bel sempreverde dalla crescita più veloce ( ma meno ordinata), più colorata: la vegetazione nuova è rossa ed, infine, con esigenze di acqua più limitate.

Il secondo motivo è più grave: negli ultimi anni il Lauro si è dimostrato sempre più sensibile ad una malattia fungina detta Oidio o Mal bianco ( da non confondere con la Cocciniglia che è un insetto e che sul Lauro è molto rara), questa malattia deforma le foglie giovani, che sono più tenere, rendendole ‘bollose’ e ne brucia i margini.
Normalmente non è letale, ma sfortunatamete opera un grosso danno estetico se non si agisce in modo da prevenirla.
La prevenzione consiste in un paio di trattamenti primaverili ( marzo e aprile) ed uno autunnale con prodotti specifici contro l’oidio.

Una buona concimazione ad inizio marzo ed una a maggio o settembre unite ad una buona regolarità nell’innaffiatura estiva garantiranno una siepe rigogliosa e sana per decenni.

lauro particolare delle foglie

 

La potatura sarà annuale, da fare preferibilmente in autunno per evitare danni da nevicate abbondanti e/o pesanti.
Raccomando di non aver paura di ”stringere” la siepe: quando potate o fate potare il Lauro: fate in modo di entrare nello spessore della siepe, in caso contrario vi troverete in pochi anni con una siepe larghissima, ma vuota dentro, perché i rami non saranno stati stimolati a produrre nuova vegetazione anche dal legno più vecchio, quindi avranno vegetato solo sull’esterno della siepe.

Contenendo quindi lo spessore della siepe, oltre che la sua altezza, avrete una siepe meno larga, quindi di più facile gestione, ma folta e fitta anche nel suo interno, creando quel bellissimo effetto di “muro verde” tipico di questo bel sempreverde.

Data la grande diffusione del lauro nei nostri giardini i vivaisti ne hanno creato diverse varietà, con foglie variegate in giallo od in bianco, a portamento più compatto rispetto alle forme normali, a foglie più piccole… però devo essere sincera da noi non hanno mai preso molto piede.

Oltre che come siepe il lauro può essere utilizzato come singolo cespuglio ornamentale molto decorativo soprattutto se potato in forme regolari.

lauro forma topiaria

Realizzazione Giardini

Realizzazione Giardini

Realizzazione giardini, aree verdi, terrazzi, aiuole, giardini rocciosi, piantumazione siepi e piante in genere per soluzioni personalizzate.

Continua a leggere

Manutenzione

Manutenzione

Potatura siepi, cespugli, alberi, roseti, piante da frutto, sfalci, zappatura, eradicazione piante, concimazione e miglioramento terreno.

Continua a leggere

Altri servizi

Altri servizi

Vendita terricci, stallatico, corteccia per pacciamatura, concimi, anti-parassitari, vendita vasi e casse da giardino/terrazzo in plastica.

Continua a leggere

Allestimento fioriere

Allestimento fioriere

Allestimento fioriere, vasi sia in azienda che a domicilio, eventuale consegna per regali, allestimento eventi con piante a noleggio.

Continua a leggere
  • Le vostre domande

    In quasi vent’anni di azienda mi sono resa conto che una delle cose più apprezzate è la possibilità di fare una domanda e di avere una risposta chiara ed onesta.
    Sperando quindi di farvi cosa gradita anche da queste pagine oltre che direttamente di persona in azienda, vi invito ad espormi i vostri dubbi sulle piante che avete o che vorreste avere in giardino o sul terrazzo; per quanto possibile oltre ad inviare una descrizione, mandatemi anche una o più foto che possano farmi capire meglio quale è la situazione che stiamo affrontando.

    Cliccate qui e potrete inserire direttamente la vostra domanda nella pagina dei Contatti oppure inviate una mail al nostro indirizzo:

    info@il-noce.it

    Sperando di potervi essere di aiuto aspetto le vostre mail!