Fioriture stagionali per il giardino, balcone o terrazzo

Fioriture stagionali:

Le fioriture stagionali sono il “sorriso” del nostro angolo verde.

Qualunque vaso, fioriera, aiuola o bordo con i colori allegri di queste piante è come se fosse vestito a festa e testimonia il vostro amore per il giardino e la sua cura.

Si tratta di piante di facilissima coltivazione e di massimo risultato, inoltre la loro stagionalità non ci porrà mai il problema di doverle ricoverare. Anche la gestione dei vasi e delle fioriere è semplificata da questo genere di piante perché alla fine del loro ciclo vegetativo sarà molto semplice rinnovare del tutto o parzialmente il terriccio, senza doversi  preoccupare di poter rompere delle radici o comunque di provocare danni, inoltre tale rinnovo preverrà l’annidarsi di insetti parassiti che amano molto la terra poco smossa.

Di seguito troverete un elenco delle fioriture stagionali che potrete trovare presso di noi, in gran parte vengono effettivamente coltivate da noi, mentre altre, soprattutto per mancanza di strutture adeguate, siamo costretti ad acquistarle da altri produttori, ma in questo caso ci avvaliamo di fornitori in grado di fornire piante sane e robuste pronte a regalarvi tanti mesi di vivaci fioriture.

Il seguente elenco è suddiviso in sezioni che ci indicano la miglior stagione per piantare le singole specie.

Vorrei segnalarvi che, ai nomi scritti in verde, corrisponde una scheda dove potrete trovare i nostri consigli per ottenere i migliori risultati dalle vostre piante preferite, mentre la lettera che precede il nome che precede alcuni nomi indica la loro preferenza per:

A = posizioni prevalentemente soleggiate;

B = posizioni di mezz’ombra;

C = posizioni in ombra.

Buona lettura!

Stagionali da piantare in febbraio/marzo:

 

Stagionali da piantare in aprile/maggio:

 

Stagionali da piantare in maggio/giugno:

Stagionali da piantare in settembre/ottobre:

Stagionali da piantare in ottobre/dicembre:

In questo elenco compaiono, tra la maggior parte delle stagionali, piante che, in effetti, sono delle perenni, ma che normalmente vengono trattate appunto come stagionali, in particolare mi riferisco a: Ciclamini, Crisantemi, Dipladenie, Ellebori, Eriche, Gerani, alcuni Impatiens, Lantana, Primule e Verbena.