Vendita piante da siepe

Le piante da siepe: un’ampia scelta di varietà

Le siepi in generale hanno grandi funzioni in un giardino: la difesa della privacy, il fare da sfondo al resto del giardino ed il contornare aiuole per dare loro risalto.

Le siepi sono spesso il “biglietto da visita” del giardino stesso: sia che sia tenuta squadrata o che sia più informale, la siepe dà subito un idea del vostro modo di vivere il giardino, per questo la scelta della pianta più opportuna in quest’ambito è ancora più importante.

>> Considerando il clima di Modena, quali piante per siepi scegliere? <<

I tipi di piante da siepe che vi proponiamo sono tutti indicati per il clima di Modena, ma insieme a voi ed in base alle vostre esigenze potremo proporvi anche piante diverse da quelle classiche per un’alternativa in più.

Attualmente sono molto utilizzate le piante sempreverdi perchè la necessità di privacy che questo genere di piante offre in qualsiasi stagione, oggi è molto sentita.

Però vorrei spezzare una lancia in favore delle piante a foglia caduca o spoglianti, questo gruppo di piante infatti non solo è in grado di offrirvi fioriture spettacolari che raramente vedrete nei sempreverdi, ma ha anche molti meno problemi in fatto di danni da neve e di problemi dovuti ad attacchi di parassiti: ad ogni primavera il fogliame si rinnova completamente ed il danno subito eventualmente nell’anno passato viene “cancellato”.

Inoltre anche all’interno della stessa stagione vegetativa è più facile vedere foglie malate o danneggiate da condizioni atmosferiche negative, venire sostituite da fogliame nuovo senza troppi traumi.

Nell’elenco seguente le piante da siepe sono suddivise principalmente per altezza e all’interno di ogni gruppo ho suddiviso le piante in spoglianti e sempreverdi in modo che fin dall’inizio possiate definire quali sono le essenze che vi possono interessare maggiormente.

I nomi indicati in verde sono quelli già collegati ad un scheda che vi illustrerà in modo più dettagliato le caratteristiche della pianta che vi interessa.

Piante da siepe alte: che possono oltrepassare i 3 metri

Specie spoglianti:

  • Acero;
  • Carpino;
  • Faggio;
  • Hibiscus;
  • Melograno;
  • Prunus;

Specie sempreverdi:

 

Piante da siepe medie: tra 1 e 3 metri

Piante spoglianti

Piante sempreverdi

Piante da siepe basse: fino a 1 metro

Piante spoglianti

Piante sempreverdi

  • Berberis;
  • Bosso;
  • Evonimo;
  • Hyperico;
  • Lonicera;
  • Mahonia;
  • Nandina pygmea;
  • Photinia nana.
  • Pittosporo nano;

Le siepi miste:

Una bella tendenza degli ultimi anni è quella di realizzare siepi meno formali, quindi a portamento meno squadrato, e magari costituite da più essenze.

Questo genere di siepipuò comunque essere costituito da soli sempreverdi, da sole piante spoglianti o da una miscellanea di entrambi i tipi magari avendo l’accortezza di posizionare i sempreverdi nelle zone che necessitano di maggiore tutela della privacy come porte, finestre, aree relax o gazebo.

Per fare un esempio: alternando piante spoglianti come Forsizia, Spirea Van Houttey, Weigelia,  Buddleja ed Ibisco,  avrete:

  • Fiori gialli in marzo (Forsizia);
  • Fiori bianchi in aprile (Spirea);
  • Fiori bianchi, rosa o rossi in maggio (Weigelia);
  • Fiori bianchi rosa carico o viola in giugno;
  • Fiori bianchi, rosa, lilla o rossi da luglio a settembre (Ibisco).

Sono tutte piante molto rustiche e molto adattabili alle varie situazioni, non hanno necessità di irrigazione diverse da qualsiasi piante da siepe e non hanno parassiti particolari, in compenso vi offriranno di volta in volta “arredi” diversi per ogni momento dell’anno o almeno della stagione in cui il giardino può essere più vissuto.

Se poi saranno inframezzate da piante di Photinia, avrete anche un ottimo sempreverde a crescita veloce che coprirà i punti critici per la privacy anche d’inverno.

Vorrei ricordarvi che le siepi hanno due facce: una esterna che sottolinea i vostri confini e comunque anticipa al visitatore il tipo di cura che dedicate al vostro giardino, ma la faccia interna è una “cornice” che dovrebbe raccogliere e valorizzare il vostro verde e la vostra casa…

Vale la pena di prendere in considerazione entrambi gli aspetti